Alda Merini: tra eros, amore e poesia

Alda Merini: tra eros, amore e poesia

21/02/2019 Off Di Matteo Pasquinelli
Condividi

Il 22 Febbraio, presso lo Spazio Astra, l’Associazione di Promozione Sociale Aurora presenta il reading “MERINI – Poesie di Amore ed Eros”

Nel decimo anniversario della sua scomparsa l’associazione Aurora ha scelto di proporre allo spazio Astra di Foligno alcune poesie accuratamente selezionate della poetessa Alda Merini: una donna che ha sempre esercitato coerentemente la sua condizione di artista, trasmettendo attraverso i versi la sua straordinaria sensibilità e la sofferenza che ha toccato con mano nel corso della sua vita.

È sempre necessario parlare di amore, e le parole della celebre poetessa Alda Merini raccontano con estrema energia questo sentimento totalizzante, sia fisicamente che spiritualmente: un amore carnale, erotico ma al tempo stesso spirituale, metafisico, che può essere raccontato solamente attraverso la potenza della sua poesia.

La poesia stessa rappresenta l’unico strumento che la poetessa invita ad utilizzare per elevarsi, per emanciparsi e spesso per fuggire dalla realtà, tanto crudele e difficile per l’autrice, come dimostra la sua biografia.

Quello dell’Aurora è quindi un invito a conoscere e comprendere al meglio la poetessa milanese ma soprattutto un tentativo di riavvicinamento alla poesia, sempre più estranea alla vita di tutti i giorni.

A tutti i giovani raccomando:
aprite i libri con religione,
non guardateli superficialmente,
perché in essi è racchiuso
il coraggio dei nostri padri.
E richiudeteli con dignità
quando dovete occuparvi di altre cose.
Ma soprattutto amate i poeti.
Essi hanno vangato per voi la terra
per tanti anni, non per costruivi tombe,
o simulacri, ma altari.
Pensate che potete camminare su di noi
come su dei grandi tappeti
e volare oltre questa triste realtà
Quotidiana.

A. Merini (da La vita facile, Bompiani, 2001)

A seguire verrà offerto un aperitivo a sostegno delle attività associative.