Tag: #TeatroStabiledell’Umbria

Si nota all’imbrunire (solitudine da paese spopolato)

Va in scena, fino a domenica 3 novembre, al teatro Morlacchi di Perugia lo spettacolo che ha già riscosso un grandissimo successo allo scorso Festival di Spoleto. “La vita si può capire solo all’indietro, ma si vive in avanti.” SØREN KIERKEGAARD Dopo essere stato acclamato in tutta Italia approda a Perugia, ad inaugurare la stagione 2019/2020 – nonché lo…

Di Matteo Pasquinelli 02/11/2019 0

Il “Pueblo” di Ascanio Celestini vive la nostra medesima condizione umana

Al teatro Torti di Bevagna è andata in scena la seconda parte della trilogia dell’autore iniziata con Laika Ascanio Celestini non perde l’occasione di mostrare la sua grande capacità di guitto, di difensore delle masse deboli e reiette, ai margini di una società spietata e diretta ineluttabilmente verso un baratro privo di qualsiasi valore umano.…

Di Matteo Pasquinelli 14/01/2019 Off

Dio ride. Così così – Moni Ovadia

  È andato in scena ieri 13 dicembre al Teatro Politeama Clarici di Foligno l’unica data umbra dello spettacolo dell’eclettico autore di origine ebraica.   Il titolo Dio ride. Nish Kosche (tradotto dall’yiddish “così così”) introduce l’opera ad uno spettatore che verrà investito durante l’intero spettacolo dalle note delle musiche rom, sinti ed ebraiche dei cinque…

Di Matteo Pasquinelli 14/12/2018 Off